Skip to main content
x

Nel Comasco 3.000 casi l’anno ma migliorano le cure

Nel Comasco 3.000 casi l’anno ma migliorano le cure

I comaschi si fidano di più delle strutture sanitarie della città e della provincia.
E anche per le patologie più gravi, come il tumore del pancreas, la migrazione sanitaria verso Milano o centri extraregionali sta diminuendo. Lo testimonia l’incremento del 38%, in 4 anni, dei trattamenti oncologici effettuati negli ospedali locali, frutto di una «gestione collegiale dei pazienti».

Condividi